domenica 25 settembre 2011

(Dieta a) Zona, 4-3-3 e tasche altrui

Ora, ammetto la mia ignoranza nei riguardi della dieta a zona, se non che i suoi dettami impongono una proporzione carboidrati / grassi / proteine pari a 4/3/3. Non essendo né medico né nutrizionista non entro nei riguardi dei vincoli che essa impone, se non che, per esperienza personale, ho variato queste proporzioni e sono comunque riuscito a perdere peso. e non poco. Ma questo è un altro discorso.

La cosa che mi lascia molto perplesso è che, evidentemente, questa dieta tira; e tirando, qualcuno ha fiutato il bisinìss. Insomma, per farla breve, la storia è questa: qualcuno può spiegarmi perché, anche se è venduto in farmacia, un pacchetto di biscotti da 250 grammi "zona-compliant" costa 7.65 euri?

Ripeto: questa non è una critica alla dieta in se, ma a ciò che gira intorno. Anche perché sono convinto che chiunque, con un minimo di documentazione e volontà possa farcela senza spendere per un pacchetto di biscotti tre-quattro volte tanto....

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tanto guardo questo blog...

In primis, perché in mezzo c'è il link ad una ricetta valida per una pastella per fare le crèpes. Pas française, mais québecoise... et ç...