domenica 25 settembre 2011

(Dieta a) Zona, 4-3-3 e tasche altrui

Ora, ammetto la mia ignoranza nei riguardi della dieta a zona, se non che i suoi dettami impongono una proporzione carboidrati / grassi / proteine pari a 4/3/3. Non essendo né medico né nutrizionista non entro nei riguardi dei vincoli che essa impone, se non che, per esperienza personale, ho variato queste proporzioni e sono comunque riuscito a perdere peso. e non poco. Ma questo è un altro discorso.

La cosa che mi lascia molto perplesso è che, evidentemente, questa dieta tira; e tirando, qualcuno ha fiutato il bisinìss. Insomma, per farla breve, la storia è questa: qualcuno può spiegarmi perché, anche se è venduto in farmacia, un pacchetto di biscotti da 250 grammi "zona-compliant" costa 7.65 euri?

Ripeto: questa non è una critica alla dieta in se, ma a ciò che gira intorno. Anche perché sono convinto che chiunque, con un minimo di documentazione e volontà possa farcela senza spendere per un pacchetto di biscotti tre-quattro volte tanto....

Nessun commento:

Posta un commento